9474652420519448 01688101952603718437

venerdì 20 aprile 2012

DANZATERAPIA (Dance therapy)

    

DANZATERAPIA 

L'armonia del corpo attraverso il movimento



In molte culture, la danza costituisce da secoli un cerimoniale che apporta salute e benessere.
Nelle società tribali è tradizione danzare, sotto la guida di uno sciamano, fino a cadere in uno stato di trance.
È credenza che in questo modo vengano allontanati gli spiriti cattivi che provocano malattie e sofferenza e vengano purificati anima e corpo.
All'inizio del Novecento diversi pedagoghi della danza e psicoterapeuti europei e nordamericani introdussero la danza nella loro terapia e "curarono" in questo modo i loro pazienti.
La danzaterapia si basa sul principio che ognuno di noi, danzando, può esprimere con il corpo e, soprattutto, è in grado di approfondire la relazione con esso.
Danzando il paziente prende coscienza del proprio corpo acquisendo forza e fiducia in se stesso.

La danzaterapia viene eseguita da soli o in gruppo.
I partecipanti cercano di esprimere con la danza, liberamente oppure guidati dal terapeuta, i loro sentimenti e l'attuale stato d'animo.
Segue un colloquio con lo specialista teso a cercare di spiegare l'esperienza vissuta.
Le sedute durano in media sessanta minuti e si tengono una o due volte a settimana per un periodo di otto o dieci settimane.

Il ritmo e la melodia della musica sono in grado di liberare nel corpo e nell'anima sentimenti e sensazioni come malinconia, gioia, rabbia o erotismo, che vengono espressi spontaneamente nella danza.
È molto importante mostrarsi agli altri e al terapeuta; egli darà spiegazioni delle espressioni corporee del paziente.
Un terapeuta esperto riuscirà a capire sensazioni, problemi repressi del paziente e probabili cause di malattie psicosomatiche perché possono essere in seguito superate più facilmente.


LA SCELTA DELLA MUSICA

TAMBURI - Danzare su una musica molto ritmata permette un'esperienza intensa, in cui il danzatore si lascia penetrare e trascinare dalla musica.
Spesso il tamburo o altri strumenti ritmici vengono suonati proprio dal terapeuta o da altre persone del gruppo.
Grazie a velocità e intensità diverse del ritmo il danzatore è invitato a variare le sue espressioni corporee.

IMPROVVISAZIONE LIBERA - La danza viene eseguita con una musica scelta dal paziente stesso, che è invitato ad esprimersi liberamente.
Nella maggior parte dei casi si è visto che vengono scelte basi strumentali e quasi sempre un brano musicale che si addice alla personalità del danzatore.


ESERCIZI DELLA DANZATERAPIA

DANZA DEGLI ANIMALI - Imitare gli animali danzando (il volo degli uccelli, i salti delle gazzelle) è un esercizio ricorrente nella danzaterapia.
I partecipanti sono invitati a rappresentare l'animale che preferiscono o nel quale vorrebbero trasformarsi.
Danzare aiuta a ritornare alla propria infanzia e stimola la fantasia e la creatività.


DANZA DELLA LIBERAZIONE - I partecipanti simulano una situazione difficile da affrontare e il modo con cui pensano di potersi liberare da essa.

Per esempio si può rappresentare una situazione di stress e "lanciarla" dietro di sé.

DANZA IN GRUPPO - Nella danzaterapia è importante il movimento eseguito con gli altri.
Nella danza di gruppo i partecipanti si muovono nella stanza liberamente e in questo modo possono sperimentare la vicinanza o la lontananza altrui.
Attraverso questo tipo di esercizio possono essere percepiti bisogni sociali e paure. 


LIBERTÀ INTERIORE

La danzaterapia libera capacità e sentimenti nascosti.
Chi ha una postura rigida o incurvata perché sfiduciato può trarre grossi vantaggi da questa terapia.
Esercizi come "danzare il sole che sorge" o "il volo degli uccelli" aiutano a ritrovare se stessi e si avverte una sensazione di libertà.
La nuova esperienza viene poi approfondita dialogando con il terapeuta.


CONSIGLIO UTILE

Quando siete a casa, se desiderate esprimere un sentimento che sentite fortemente, scegliete una musica adeguata al vostro stato d'animo e lasciatevi coinvolgere in una danza libera....
  


^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^


Efficace in caso di disturbi psichici, malattie psicosomatiche, dolori cronici, tensioni muscolari, difficoltà di movimento, problemi di coordinazione.



^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^


1 commento:

TheSweetColours ha detto...

quante cose a me sconosciute!!!