9474652420519448 01688101952603718437

sabato 19 gennaio 2013

GLI ETRUSCHI NEL CINEMA (The Etruscans)

Sarcofago etrusco



    
La civiltà etrusca rappresenta un mistero ancora da esplorare anche per il cinema, che non ha saputo andare oltre a semplici citazioni storiche e a macabre rievocazioni rituali. Ottimi, invece, i documentari sull'argomento.

Nonostante il cinema nella sua intensa produzione abbia attinto a piene mani dalla storia e dagli eventi del passato, nel caso della civiltà etrusca non ha saputo addentrarsi, probabilmente condizionato dalla scarsa conoscenza che si ha dell'argomento, nei meandri enigmatici di un periodo all'origine della nostra identità culturale, periodo in gran parte, per i più, tutt'ora avvolto da un'alone di mistero. Di conseguenza registi e produttori si sono ben guardati dal trattare il tema, tenendosi a debita distanza anche da possibili soluzioni fantastiche, per evitare
cautamente di incorrere in consuete e facili esemplificazioni. E i pochi autori che hanno avuto
l'audacia di avventurarsi lungo questa pista indecifrabile, realizzando film in cui si registrano
accenni agli etruschi – tutte pellicole di produzione italiana – se hanno affrontato la storia lo hanno fatto trasversalmente, relegando quasi sempre questo popolo sullo sfondo delle vicende narrate, come in “Le vergini di Roma” (1961) e “Il colosso di Roma-Muzio Scevola (1964). Se, invece, hanno cercato di trattare altri aspetti della cultura e della civiltà etrusca, non hanno
saputo andare al di là delle scontate citazioni che caratterizzano “L'Etrusco uccide ancora” (1972)
e “Assassinio al cimitero etrusco” (1982). Due film, questi, che si snodano sulla falsa riga del giallo e dell'horror moderni.

Molto più esplicativi e rigorosi dal punto di vista dell’indagine storico-scientifica, invece, risultano i film documentari di Massimo Becattini, Folco Quilici e Marino Maranzana.


LE VERGINI DI ROMA
Italia-Francia, 1961
Regia: Vittorio Cottafavi e Carlo Ludovico Bragaglia
Con: Louis Jourdan, Sylvia Syms, Ettore Manni
Genere - Avventura

La storia di questo film si rifà a Clelia, la mitica eroina romana data in ostaggio a Porsenna, re degli etruschi, e che questi, però, non riuscirà a trattenere a lungo.


IL COLOSSO DI ROMA - MUZIO SCEVOLA
Italia 1964
Regia: Giorgio Ferroni
Con: Gordon Scott, Gabriella Pallotta, Massimo Serato, Roldano Lupi.
Genere - Storico

Il grande eroe romano Muzio Scevola, autopunitosi dopo aver fallito un attentato a Porsenna, ritorna in battaglia contro gli etruschi fermamente deciso a uccidere il re nemico.


L'ETRUSCO UCCIDE ANCORA
Italia, 1972
Regia: Armando Crispino.
Con: Alex Cord, Samantha Eggar, John Marley , Enzo Tarascio, Enzo Cerusico, Horst Frank, Carlo De Mejo, Daniele Sorina, Vladan Milasinovic, Christiane von Blank, Nadia Tiller
Genere – Giallo

Durante Io svolgersi del Festival dei due Mondi un misterioso criminale terrorizza la gente di Spoleto uccidendo delle vittime innocenti per sacrificarle secondo l'antico rito del dio della morte etrusco, Tuchulcha. Il commissario Giuranna in un primo momento dirige i suoi sospetti fra i partecipanti del festival, ma ogni traccia finisce col condurre sistematicamente in un vicolo cieco.


ASSASSINIO AL CIMITERO ETRUSCO
Italia, 1982
Regia: Christian Plummer
Con: Elvire Audrey, Paolo Malco, Claudio Cassinelli
Genere – Horror

La moglie di un archeologo, grazie ai particolari poteri medianici di cui è dotata, in sogno vede assassinare il marito in una necropoli etrusca. Precipitatasi immediatamente sul posto del delitto, è costretta suo malgrado ad assistere a una serie di altri enigmatici e, apparentemente, satanici assassinii.


"DOCUMENTARI " SUGLI ETRUSCHI

GLI ETRUSCHI E IL MARE
Italia, 1987
Regia: Massimo Becattini


GLI ETRUSCHI - ALBA D'ITALIA
Italia, 1988
Regia: Folco Quilici e Marino Maranzana


GLI ETRUSCHI - MISTERI E TESORI
Italia, 1988
Regia: Folco Quilici e Marino Maranzana


GLI ETRUSCHI - UNA TERRA UNA GENTE
Italia, 1988
Regia: Folco Quilici e Marino Maranzana

Nessun commento: