9474652420519448 01688101952603718437

sabato 13 aprile 2013

LA COMMEDIA (The comedy)



    
Se la funzione essenziale della tragedia è quella di far pensare gli spettatori, la funzione essenziale della commedia è, sicuramente, quella di divertirli. 
La commedia può essere molto sofisticata o molto semplice e la sua comicità, calorosa e umana o brillante e spietata, in ogni caso è dovuta all'esasperazione delle caratteristiche di un personaggio o di una situazione.

Si possono distinguere vari tipi di commedia

1 - la commedia umoristica, che ha come scopo rivelare e capire la natura umana attraverso I'osservazione del comportamento dei personaggi; rientra in questo tipo la commedia di carattere dove I'interesse comico è incentrato su un personaggio principale.

2 - la commedia di costume, in cui il divertimento nasce dalla rappresentazione della società contemporanea di cui l'autore analizza i difetti, i costumi, la morale, le idee; molto spesso la critica sociale è pungente e si trasforma in satira.

3 - la commedia sentimentale, che cerca di accattivarsi le simpatie dello spettatore sollecitandone anche la commozione.

4 - la farsa, che fa ridere esagerando gli effetti usati nelle altre commedie; non dà profondità psicologica e la caratterizzazione dei personaggi non è molto importante rispetto alla rapida successione di situazioni divertenti, spesso ai limiti dell'assurdo.

5 - la commedia burlesca, che prende in giro le altre forme teatrali parodiandone i personaggi e il linguaggio.

Come risulta da questa breve esposizione dei vari tipi di commedia, questo genere teatrale si concentra soprattutto sull'analisi dei comportamenti sociali, e può essere serio quanto la tragedia ed invitare ugualmente il pubblico a riflettere.
  

   

Nessun commento: